menu

Biografia

Nata a Milano, dopo il diploma di Liceo Artistico si laurea in Architettura al Politecnico di Milano con una tesi di Storia dell’urbanistica.

L’interesse per la ricerca e la storia la portano a collaborare inizialmente con il Dipartimento di Progettazione della Facoltà di Architettura di Milano e contemporaneamente inizia l’attività professionale nell’area del design e della progettazione d’interni.

All’inizio degli anni Novanta si trasferisce ad Atene, dove risiede per diversi anni. Qui rimane affascinata dalla modernità di alcuni manufatti: dagli oggetti di uso quotidiano ai monili, ed entra in contatto con le più antiche tecniche di lavorazione dei metalli.

“… durante questo periodo greco sono fortemente attratta dai siti archeologici e dallo straordinario sapore contemporaneo di molti utensili e monili. Mi colpisce in modo particolare la forza evocativa delle forme archetipe …”.


Rientrata in Italia, riprende la libera professione e avvia in parallelo una ricerca sul tema dei gioielli-scultura.

Le immagini archetipiche assimilate visitando i siti archeologici della Grecia tornano a vivere, nelle sue mani, in anelli, pendenti e collane che si relazionano con chi li indossa nei modi più diversi.

Realizza per lo più pezzi unici, o in serie limitata, in bronzo, argento e rame.

“… sono oggetti con cui entrare in relazione in modi diversi, tenendoli in mano ed assaporandone la matericità, lasciandoli in vista, appoggiati su mobili o mensole e ovviamente, indossandoli…”